LoginIscrivitiSegnala uno Spettacolo • Anno 8 - Numero 17  
Guarda le repliche di questo spettacolo!
Commenta lo spettacolo! Leggi le recensioni dei Redattori!
I MUSICANTI DI BREMA

I Commenti

I Commenti degli Utenti

Questo spettacolo non ha ancora commenti.
Sai che puoi inserirne uno?
Per farlo clicca su Commenta lo Spettacolo!

Inoltre, puoi dargli un voto cliccando il pulsante Vota questo Spettacolo
qui in alto e puoi ricevere un promemoria via e-mail quando inizieranno le repliche, con il servizio Show Alert.

LO SPETTACOLO

Autore: Giampiero Pizzol e Claudio Casadio
Regia: Claudio Casadio
Genere: teatro per ragazzi
Compagnia/Produzione: ACCADEMIA PERDUTA di Ravenna

Descrizione
Lo spettacolo è tratto dalla favola dei fratelli Grimm e racconta le avventure di un Cane, un Gatto, un Asino e un Gallo che fuggono dai rispettivi luoghi di vita e si incontrano per ricominciare una nuova esistenza che gli permetta di vivere serenamente. Il tema principale di questo spettacolo è la solitudine, la speranza e il valore dell'amicizia. In una messa in scena fantasmagorica e giocosa, le storie dei quattro amici si intrecciano in un unico sogno di un avvenire migliore.
Date repliche a cura di
La Redazione
Scheda spettacolo a cura di
La Redazione

LA LOCATION

MARRUCINO
via Cesare de Lollis - Chieti (CH)
Tel: 0871 334693
Email: promozione@teatromarrucino.eu Sito Web: www.teatromarrucino.eu


LE REPLICHE Posizionati sulla data per conoscere orario e prezzo max

Repliche passate (dal 29/01/2006 al: 30/01/2006)

LE RECENSIONI


La recensione di Roberto Rinaldi

I musicanti cantano e suonano per grandi e piccini

Musici di strada verso Brema, in cerca di fortuna e successo. Le avventure extraurbane di un cane, un gatto, un asino e un gallo che decidono di emigrare dalla loro vita di cortile fatta di monotonia, in cerca di un'esistenza migliore. Quattro amici accomunati dal desiderio di trovare la felicità. Lo spettacolo visto al Festival dei Due Mondi di Spoleto convince per la bravura, la capacità attoriale e corale dei quattro interpreti “animali – esseri umani”, a seconda delle vicende narrate, ma con un solo interrogativo critico. La locandina riporta la messa in scena come rappresentazione teatrale per ragazzi, infatti lo spettacolo è inserito nella rassegna del festival dedicato ai ragazzi. Pur presentando note di merito per recitazione, canto, movimenti scenici, una caratterizzazione mimica anche divertente, in realtà la strutturazione drammaturgica e musicale vira più verso un contesto per adulti. Tra gli spettatori i bambini percepivano l'aspetto ludico nella gestualità, nella mimica, ma nel complesso la regia e la scelta di brani musicali e canori, offre maggiormente ad un pubblico adulto, la possibilità di accedere ad alcune chiavi di lettura. Accanto a brani cantati con estro professionale di facile comprensione, gli autori inseriscono una musicalità che trae ispirazione al contemporaneo, si notava anche una certa famigliarità sonora tipicamente brechtiana. Non è un demerito, anzi. Una compagnia teatrale affiatata, dinamica, sciolta nella recitazione e nel canto. Una messa in scena semplice quanto efficace e un buon uso delle luci per ricreare ambientazioni anche surreali. La magica cornice dell'auditorium Stella (in origine una chiesa in stile barocco), rendeva suggestiva l'ambientazione. Un difetto tecnico si è rilevato nell'amplificazione delle voci che giungevano in fondo alla sala con qualche difficoltà nell'ascolto.

Visto il 19/06/2010 a Spoleto (PG) Teatro: Auditorium della Stella

Leggi le altre recensioni dello stesso autore
Voto: Voto del Redattore: Roberto Rinaldi

Per saperne di più su Show Alert, clicca qui.

SEGUICI

SPECIALE TURISMO

Check In

LA NEWSLETTER

 

IL CARTELLONE


IN SCENA

Abruzzo
Aquila - AQ Chieti - CH
Pescara - PE Teramo - TE
Basilicata
Matera - MT Potenza - PZ
Calabria
Catanzaro - CZ Cosenza - CZ
Crotone - KR Reggio C. - RC
Vibo Valentia - VV
Campania
Avellino - AV Benevento - BN
Caserta - CE Napoli - NA
Salerno - SA
Emilia Romagna
Bologna - BO Cesena - FC
Ferrara - FE Forlì - FC
Modena - MO Parma - PR
Piacenza - PC Ravenna - RA
Reggio E. - RE Rimini - RN
Friuli Venezia Giulia
Gorizia - GO Pordenone-PN
Trieste - TS Udine - UD
Lazio
Frosinone - FR Latina - LT
Rieti - RI Roma - RM
Viterbo - VT
Liguria
Genova - GE Imperia - IM
La Spezia - SP Savona - SV
Lombardia
Bergamo - BG Brescia - BS
Como - CO Cremona - CR
Lecco - LC Lodi - LO
Mantova - MN Milano - MI
Monza - MB Pavia - PV
Sondrio - SO Varese VA
Marche
Ancona - AN Ascoli - AP
Macerata - MC Pesaro - PU
Urbino - PU
Molise
Campobasso-CB Isernia - IS
Piemonte
Alessandria - AL Asti - AT
Biella - BI Cuneo - CN
Novara - NO Torino - TO
Verbania - VB Vercelli - VC
Puglia
Andria - BAT/BT Bari - BA
Barletta - BAT/BT Brindisi - BR
Foggia - FG Lecce - LC
Taranto - TA Trani - BAT/BT
Sardegna
Carbonia - CI Cagliari - CA
Iglesias - CI Nuoro - NU
Oristano - OR Sassari - SS
Sicilia
Agrigento - AG Caltanissetta-CL
Catania - CT Enna - EN
Messina - ME Palermo - PA
Ragusa - RG Siracusa - SR
Trapani - TP
Toscana
Arezzo - AR Carrara - MS
Firenze - FI Grosseto - GR
Livorno - LI Lucca - LU
Massa - MS Pisa - PI
Pistoia - PT Prato - PO
Siena - SI
Trentino Alto Adige
Bolzano - BZ Trento - TN
Umbria
Perugia - PG Terni - TR
Valle D'Aosta
Aosta - AO
Veneto
Belluno - BL Padova - PD
Rovigo - RO Treviso - TV
Venezia - VE Verona - VR
Vicenza - VC
ESTERO
Croazia Francia
San Marino Svizzera


HOME    Login    Chi siamo    I Redattori    Dalla Redazione    Dicono di Noi    Privacy    Contattaci    Preferiti    Imposta come Homepage - © 2003-2014 Teatro.Org
Testata giornalistica registrata al ROC il 30 agosto 2006 - n. 14662 e presso il Tribunale di Milano il 30 maggio 2008 - n. 342 - Direttore Responsabile Fabienne Agliardi This website is ACAP-enabled